L’assicurazione casa e famiglia online

RC Fabbricato

Proteggi te e la tua famiglia da ogni imprevisto legato alla tua abitazione

Questa garanzia opera in ogni caso in cui tu e/o il tuo nucleo familiare potreste essere chiamati a rispondere dei danni involontariamente provocati a terzi in quanto proprietari del fabbricato e relative pertinenze (es: una tegola del tetto cade e ferisce un passante, un albero del tuo giardino danneggia un’auto)

Ti proteggiamo in ogni momento!

Nel limite del massimale assicurato la garanzia copre te e i componenti del tuo nucleo familiare per le spese (capitale, interessi e spese) dovute a danni involontariamente cagionati a terzi (es. morte, lesioni personali o danneggiamento a cose ed animali, in conseguenza di un fatto accidentale in relazione alla proprietà e alla conduzione del fabbricato cui è riferita l’assicurazione. Sono inoltre compresi i danni:

  • Prodotti da spargimento d’acqua, da rigurgiti di fognature, purché conseguenti a rotture accidentali di tubazioni, condutture o impianti tecnici (idrici, igienici e termici)
  • Cagionati da caduta di antenne televisive centralizzate, pannelli solari ed impianti fotovoltaicii;
  • Da caduta accidentale degli alberi e loro parti, e quelli derivanti da non tempestivo sgombero di neve e di ghiaccio dai detti spazi e da tetti, balconi e terrazze;
  • Derivanti all’Assicurato, nella sua qualità di committente di lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione, ampliamento, sopraelevazione o demolizione che interessino il fabbricato di sua proprietà e dei familiari con lui conviventi;
  • Derivanti all’Assicurato in qualità di proprietario dell’abitazione concessa in locazione o in comodato d’uso (danni causati a terzi dai conduttori dell’abitazione; morte e lesioni personali gravi o gravissime, come definite dall’art. 583 del Codice Penale, subite dai conduttori dell’abitazione)
  • Danni da interruzione o sospensione, totali o parziali, di attività industriali, artigianali, commerciali, agricole o di servizi.
  • Conseguenti ad inquinamento improvviso ed accidentale dell’aria, dell’acqua o del suolo, da interruzione, impoverimento o deviazione di sorgenti e corsi d’acqua, alterazioni o impoverimento di falde acquifere, di giacimenti minerali ed in genere di quanto trovasi nel sottosuolo suscettibile di sfruttamento.